condividi su

Tosse secca o grassa?

La tosse è un disturbo molto frequente nella stagione fredda. Proprio come la febbre, non è una malattia, ma un meccanismo di difesa che il nostro organismo adotta per eliminare le sostanze irritanti e proteggere le vie respiratorie.

Può essere causata da patologie, in particolar modo da infiammazioni della gola, raffreddore e influenza, oppure insorgere accidentalmente per poter rimuovere degli elementi estranei o in eccesso nelle vie aeree.

La tosse è inoltre uno dei disturbi più frequenti nei bambini, perché le loro difese immunitarie non sono ancora del tutto sviluppate e rischiano di contagiarsi facilmente tra di loro.

Ma quali sono i fattori che causano la tosse? Vediamo i principali.

Tosse di origine virale o batterica

La tosse è un sintomo molto frequente di influenza e malanni di stagione, soprattutto nei mesi freddi o primaverili, quando gli sbalzi di temperatura sono frequenti e i virus circolano più facilmente.

In questi casi, la tosse è una conseguenza diretta di patologie alle vie respiratorie, ad esempio influenza, polmonite, bronchite ecc. Le mucose si irritano e il catarro aumenta, ostacolando il flusso d’aria e innescando quindi la tosse.

Esistono 2 tipi di tosse:

  • Tosse secca: non accompagnata da catarro, si scatena a causa di irritazione e infiammazione delle vie respiratorie.
  • Tosse grassa: accompagnata da catarro, all’interno del quale si accumulano virus e batteri che, se non vengono espulsi, rischiano di peggiorare la situazione.

Talvolta la tosse secca può diventare tosse grassa; ciò accade quanto l’infiammazione della mucosa evolve a tal punto da comportare la produzione di muco in eccesso che cola dal naso verso la faringe, creando dei ristagni.

Quali sono i rimedi per la tosse stagionale?

Per evitare che la tosse secca evolva in tosse grassa, è necessario agire subito, alleviando l’irritazione della mucosa con aerosolterapia, bevande calde, sostanze balsamiche oppure appositi farmaci.

In caso invece di tosse grassa, è consigliato assumere farmaci che promuovano l’idratazione del muco così da favorirne l’espulsione. Nel caso dei bambini, è sempre raccomandato consultare il Pediatra prima di somministrare farmaci mucolitici.

Ad ogni modo, non è sempre facile capire se stai soffrendo di tosse secca oppure di tosse grassa. Se non sei sicuro di quale tipologia di tosse ti sta dando il tormento, puoi utilizzare uno sciroppo che agisca su entrambe, creando un film protettivo che calma la tosse proteggendo le prime vie aeree.

Non sempre è facile capire se si soffre di tosse secca o grassa. Nel dubbio puoi usare uno sciroppo che agisca su entrambe, calmando la tosse proteggendo le vie aeree.

Inoltre, per prevenire la tosse o non peggiorarla, è utile seguire alcuni semplici consigli:

  • Umidificare gli ambienti: un ambiente secco tende ad irritare le mucose;
  • Bere molto, anche in inverno;
  • Evitare il fumo, anche passivo;
  • In caso di naso chiuso, effettuare lavaggi nasali e utilizzare prodotti mucolitici e decongestionanti.

In caso di tosse grave o persistente, è sempre consigliato rivolgersi al proprio Medico.

Prodotti